Debiti su debiti. Grilli presenta il piano del Governo per pagare i debiti alle imprese

Grilli: “Aumentare il nostro debito potenziale di 20 miliardi” per pagare i debiti alle imprese. Spending review creativa?

DebtROMA – (Ansa) Per pagare i debiti della Pubblica Amministrazione il Governo prevede di sbloccare 20 miliardi nella seconda metà del 2013 e ulteriori 20 miliardi nel corso del 2014. Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi.

La nostra proposta è di “aumentare il nostro debito potenziale di 20 miliardi per ciascun anno, nel 2013 e nel 2014, per creare la disponibilità di cassa per pagare” le spese. Lo ha detto il ministro dell’Economia Vittorio Grilli, presentando in conferenza stampa il piano per pagare i debiti della Pa verso le imprese.

Per arrivare al pagamento accelerato da parte della P.A. si passerà attraverso due stadi: il primo, quello deciso oggi in cdm, una relazione al Parlamento “di modifica dei saldi, per modificare gli obiettivi di finanza pubblica per creare gli spazi necessari per lo stadio due”. Lo ha spiegato il ministro dell’economia Vittorio Grilli in conferenza stampa, precisando che il secondo stadio sarà un decreto “che determini le forme e modalita” attraverso cui farlo.

SQUINZI, UN PRIMO PASSO –  “Le decisioni assunte oggi dal Consiglio dei Ministri vanno nella direzione giusta, volte a ridare un po’ di fiducia”. Ma rappresentano “un primo passo e vanno finalizzate in tempi rapidi”. Lo ha detto il Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi: “é da un po’ di tempo che stiamo vivendo col morale sotto i tacchi”.

SANGALLI, ENNESIMO RINVIO,IMPRESE CHIUDONO – “Assistiamo ora all’ennesimo rinvio, di fatto, e senza individuare soluzioni immediatamente operative. Ogni giorno che passa molte imprese chiudono perché lo stato non onora i suoi debiti e questo è inaccettabile”. Questo il presidente di Confcommercio e Rete Imprese Italia Carlo Sangalli sui debiti della P.A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...